Patologia Forestale

I Gruppi di Lavoro SIPaV
Il Gruppo di lavoro in “Patologia Forestale”, originariamente “Malattie delle Piante Forestali e delle Alberature” si è costituito nel 1998, con il coordinamento del Prof. Francesco Moriondo. L’attuale denominazione è del 2010. Obiettivo del Gruppo di lavoro era di favorire la crescita dei numerosi giovani ricercatori che negli ultimi anni si erano avvicinati alla patologia forestale, attraverso:
    • un’anagrafe dei ricercatori che operano nell'ambito della patologia delle specie arboree forestali e ornamentali e delle ricerche condotte in tale ambito;
    • il coordinamento delle attività di ricerca;
    • la stesura di progetti di ricerca comuni;
    • l’organizzazione di momenti di incontro periodici.
In tale ottica il Gruppo di lavoro si è distinto per:
    • l’organizzazione di due convegni nazionali “Aspetti sanitari e gestione del patrimonio forestale” (Firenze, 1999) e “L’endofitismo di funghi e batteri patogeni in piante arboree e arbustive” (Tempio Pausania, 2002);
    • la partecipazione a progetti di interesse nazionale;
    • la pubblicazione dei volumi a diffusione internazionale, entrambi dall'Accademia Italiana di Scienze Forestali: “Decline of oak species in Italy: problems and perspectives”; “Endophytism in forest trees”;
    • la pubblicazione del libro Elementi di Patologia forestale, Patron Editore, Bologna, 432 pp. 2009 (a cura di Capretti P., Ragazzi A.);
    • l’organizzazione della Scuola estiva di “Eco-patologia dei Sistemi Forestali” (Vallombrosa FI, 2012) tenuta da studiosi di varie discipline e da esperti del Ministero e del Corpo Forestale dello Stato, e sostenuta economicamente dalla SIPaV.
La responsabilità del gruppo è passata al Prof. Alessandro Ragazzi, e per un breve periodo al Prof. Giovanni Nicolotti. L’attuale coordinatore è il Prof. Antonio Franceschini (afran@uniss.it).